top of page

VIDERUNT OMNES: spettacolo di canto armonico

Aggiornamento: 19 dic 2023

Il 23 dicembre, proprio alle porte del Natale, vi aspettiamo in Villa con uno evento speciale di canto armonico e canto gregoriano, un piccolo momento meditativo che attraverserà con voce, musica e parole, il tema millenario del viaggio dell'uomo sulla terra.


Sono previste due repliche, la prima alle ore 16:00 e la seconda alle ore 18:00.

COSTO: richiediamo un'offerta a sostegno della VIlla a partire 5 euro

PRENOTAZIONI SU VILLE APERTE CLICCANDO QUI


L’ensemble Sonus et Vox nasce nel 2013 con il progetto sperimentale di unire due forme di canto dalle radici millenarie: il canto difonico o armonico, di tradizione mongolo, tuvano e gornoaltai, nato dall’interpretazione sciamanica della natura, e il canto gregoriano, nato nell’VIII secolo d.C. dalla fusione dei canti delle diverse comunità cristiane, parola e preghiera cantata.


Da queste due forme di canto nasce VIDERUNT OMNES un concerto che è un piccolo momento meditativo, in cui la parola spirituale cantata si fonde con la trasformazione della voce in suono, nello spazio.


Il concerto è un unico momento sonoro, senza interruzioni.


L’uomo è da sempre in cammino, anche quando non si muove affatto; nel suo viaggio, fuori e dentro di sé, oscilla tra la paura del nuovo, la nostalgia di ciò che lascia, la commiserazione, il pianto, la fatica e l’eccitazione del cammino, la speranza, la visione del futuro, la meraviglia, la gioia per la meta, e la consapevolezza profonda e rasserenante del traguardo raggiunto.


È un viaggio dalle “tenebre che ricoprono la terra, dalla nebbia fitta che avvolge i popoli” come dice il testo sacro, alla luce che risplende su tutti i confini della terra.


Questi i momenti del viaggio, che il concerto ripercorre, alternando testi, brani gregoriani e improvvisazioni armoniche. Alcuni strumenti particolari accompagnano le voci in questo viaggio.

223 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page